COMUNICATO STAMPA

Alla luce degli ultimi provvedimenti del Consiglio dei Ministri del 9 Marzo 2020 APG precisa quanto segue:

  • l’attività produttiva degli stabilimenti siti in Lombardia e in Serbia al momento procede regolarmente
  • l’azienda sta adottando tutte le misure di prevenzione elencate dal Ministero della Salute in particolare:
    1. Garantire un’adeguata informazione, diffondendo le raccomandazioni per la prevenzione indicate dal Ministero e fornendo informazioni corrette con specifico riferimento a fonti attendibili
    2. Garantire un’adeguata pulizia dei locali
    3. Favorire la scrupolosa e frequente pulizia delle mani mettendo a disposizione detergenti e tutto l’occorrente necessario per garantire tale buona pratica
    4. Evitare situazioni di affollamento ovvero permanenza di più persone in spazi chiusi ove non sia possibile garantire una adeguata distanza di sicurezza evitando situazioni “faccia a faccia”.
    5. Adottare laddove possibile la modalità di collegamento da remoto per lo svolgimento di riunioni esterne ed attività lavorative
  • nessun caso di contagio si riscontra al momento tra il personale presente in azienda. Qualora si verificasse una situazione di pericolo l’azienda seguirebbe le procedure indicate dal Ministero della Salute informando le Autorità di competenza
  • il trasporto di merci da e per il resto d’Italia e d’Europa sono consentiti e continueranno regolarmente
  • nel fronteggiare eventuali situazioni di emergenza, le commesse verrebbero deviate tempestivamente e temporaneamente su partner di fiducia già testati in passato e certificati dai responsabili qualità, rispettando termini e scadenze concordate.

L’azienda rimane a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento.

La Direzione