Non si fermano le buone pratiche di APG a sostegno dell’ambiente. L’ultima iniziativa messa in campo coinvolge tutto il personale in una campagna di sensibilizzazione alla riduzione degli sprechi. Tra questi l’utilizzo della plastica, indicata dalla Commissione Europea tra le principali cause di inquinamento marino del pianeta.

Nel promuovere comportamenti consapevoli, l’azienda ha omaggiato i propri dipendenti con borracce di alluminio a zero emissioni (Green Bottles) leggere e riutilizzabili.  Il loro uso previene il consumo di plastica usa e getta ed è carbon neutral in quanto l’impronta di carbonio ad esse correlato viene compensata attraverso progetti di riforestazione del territorio italiano attuati in collaborazione con Rete Clima.

Con l’iniziativa delle Green Bottles, APG ha contribuito ad azioni di forestazione urbana presso il Parco Nord Milano nella misura compensativa complessiva di 260kg CO2eq.
L’invito ai dipendenti a collaborare sui temi della sostenibilità integra una serie di politiche già attivate a livello aziendale che coinvolgono materie prime, processi, tecnologie e per finire le persone.